Kings of Crew
IL TORNEO NAZIONALE DI GIRSA

Chi siamo GiRSA Archivio Links Guestbook Contatti

“...e fu qui che Legolas ed io ci sfidammo a un gioco, vinto da me con il vantaggio di un solo orco.”

 

 

Kings of Crew:

 

 2012  Soncino (CR)

Sono aperte le iscrizioni per il KOC 2012!

__________


 2011  Soncino (CR)

Il Re difese sino all'ultimo le sue Lande, poi fuggi a Nord.

 

__________

 

 2010   Soncino (CR)

Un grido giunge da est:
"I carrieri arrivano!"

 
__________

 

 2009  Soncino (CR)

Una lunga strada irta di pericoli vi attende...

 
__________


 2008  Soncino (CR)

I preparativi fervono e l'occhio del Nemico si muove…

 

__________

 

 2007  Tortoreto Lido (TE)

Fra conferme ed amare sorprese, la seconda edizione del K.o.C.…

 

__________

 

 2006  Tortoreto Lido (TE)

La prima mitica edizione del torneo, importante punto di partenza…

 

 

 

 

 

   

 

GiRSA

Il Gioco di Ruolo del
Signore degli Anelli

Il “GiRSA” è un gioco di ruolo la cui ambientazione si rifà al romanzo “Il Signore degli Anelli” scritto dal Professor John Ronald Reuel Tolkien; l'acronimo che dà il nome al gioco sta per: Gioco di Ruolo del Signore degli Anelli.
Pubblicato dalla “Stratelibri” nel 1991, è la traduzione di “MERP” (Middle Earth Role Play) creato dalla “Iron Crown Enterprises” nel 1984. Sostanzialmente si tratta di una semplificazione delle regole del gioco “Rolemaster” (sempre pubblicato dalla “Iron Crown Enterprises” e tradotto in Italia dalla “Redglove”). La “Stratelibri” pubblicò tre edizioni del gioco di cui la seconda era sostanzialmente una ristampa della prima, mentre la terza era la traduzione della seconda edizione americana

Il sistema di gioco di GiRSA/MERP è basato sui valori delle Caratteristiche (Forza, Agilità, Intelligenza, Costituzione, Prontezza e Intuizione) e delle Abilità (nuotare, cavalcare, arrampicarsi, usare armi, nascondersi, ecc…) dei personaggi, che influenzano (insieme al classico tiro di dadi) l’esito e il risultato delle varie azioni.
Per giocare si usano due dadi a dieci facce, la cui combinazione da come risultato dei tiri percentuali (da 01 a 100). Al Master spetta il compito di verificare (su apposite tabelle presenti sul manuale) se le manovre intraprese dai personaggi hanno risultato negativo o positivo o di verificare quale sarà l’esito di un combattimento. A tal proposito possiamo sbilanciarci dicendo che GiRSA/MERP ha la particolarità d'avere uno dei migliori sistemi di combattimento tra i giochi di ruolo esistenti: infatti, in qualunque scontro, come nella realtà, anche un navigato ed esperto combattente può incappare in una clamorosa disfatta incrociando la lama con un pivellino alle prime armi.

Avrete la possibilità di scegliere tra diverse “razze” (umane e non) e di poter intraprendere la “carriera” di guerriero, così come quella di scout, ranger, animista o di mago.
La geografia, la storia, la flora e la fauna sono quelle della Terra di Mezzo e così i vostri personaggi si troveranno a viaggiare tra i luoghi descritti ne “Il Signore degli Anelli”, con la possibilità di incontrare nani, hobbit e con un po’ di fortuna anche qualche elfo.

Non vogliamo annoiarvi ulteriormente con altre chiacchiere su regole, tabelle, caratteristiche, moduli e quant’altro, vogliamo solo invitarvi a provare a giocare a “GiRSA” e ad immergervi nel più grande e affascinante mondo fantasy mai creato, ovvero quello nato, più di cinquanta anni fa, dalla penna del nostro caro amato professor Tolkien.

________________

Cosa dice Wikipedia di GiRSA e di Rolemaster.

 

Guarda l'esempio di una scheda usata in una precedente manifestazione.

 

 

 

La manifestazione viene organizzata senza scopo di lucro, ma solo per puro spirito ludico.