Kings of Crew
IL TORNEO NAZIONALE DI GIRSA

Chi siamo GiRSA Archivio Links Guestbook Contatti

“...come uno sciame di locuste impazzite, gli orchi calarono su di loro...”

 

 

I commenti

in pillole:

 

__________

 

 Natar   

E' stato davvero bello ed emozionante partecipare al torneo di girsa! Volevo ringraziare tutti per la bella giornata passata insieme e per la splendida avventura!

__________

 

 Lord Deimos

E' stato bello partecipare al torneo, sicuramente l'esperienza si ripeterà l'anno prossimo.

__________

 

 Geko  

Un evento straordinario, un'enorme soddisfazione, un memorabile successo.

__________

 

 Angio  

Veramente un fantastico evento!Devo dire che non mi ero mai divertito così tanto a fare il master...

__________

 

 Mumak  

Viva Asgard!!!

__________

 

 Maso  

Medaglia!

Medaglia!

Medaglia!

__________

 

 

 

 

 Locandina

Clicca qui per vedere la locandina del torneo 2006.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Leggi le discussioni pre manifestazione sul forum

Forum Girsa Crew

 

 

 

Leggi i commenti completi sul forum

Forum Girsa Crew

  

 

Kings of Crew 2006

"La situazione era precipitata all'improvviso. All'inizio si era trattato solo di qualche bagliore sulle montagne, di qualche lontano grido che veniva trasportato dal vento... ma poi... come miriadi di lucciole estive i bagliori si erano intensificati, le grida si erano fatte più vicine, più rauche, più disperate, e ad esse si erano mescolati canti di guerra. Come una mare incontrollabile, sull'altopiano si erano riversati prima gruppi di orchi in fuga, poi, i loro inseguitori: l'esercito dei nani, guidato dallo stesso Thrain, incalzava i fuggitivi allo spietato grido di <Azog! Azog!>.

L'impaurito gruppetto di uomini guidato da Joris e Arjen si trovò ben presto nel mezzo dello scontro. Il clagore delle armi che cozzavano le une sulle altre, gli scudi spezzati, gli elmi spaccati... ovunque intorno a loro orchi e nani si combattevano senza possibilità di resa. Fu all'ora che un orchetto ferito e ricoperto di sangue urlò ai suoi compagni, attirandone l'attenzione sui due elfi che accompagnavano gli sfortunati uomini dei boschi. Fu così che anche loro si trovarono costretti a combattere, loro malgrado, una feroce battaglia, dove le urla dei moribondi echeggiavano sin nelle valli delle Montagne Nebbiose."

________________________________________________

Questo è solo un passo dell'avventura che ha fatto da sfondo al Primo Torneo di GiRSA  - “Kings of Crew 2006” che si è svolto il 09 settembre presso il Salone Polivalente del Green Park Hotel di Tortoreto Lido (Te).

Da anni sono un master di GiRSA (il Gioco di Ruolo del Signore degli Anelli), e covavo il sogno di organizzare un torneo, una manifestazione che raggruppasse giocatori da ogni dove, e ridare lustro a questo fantastico gioco di ruolo (gdr), forse dimenticato un po' troppo presto. Dopo molto rimuginare, finalmente, nel mese di aprile mi sono deciso ad organizzare la manifestazione. Come prima cosa ho avvertito i ragazzi del mio gruppo di gioco a Brescia, ma conscio delle loro limitate possibilità d'aiuto, mi sono rivolto ad Alessio “Geko”, l'admin della comunità web più importante per quanto riguarda i gdr d'ispirazione tolkeniana: www.girsacrew.it. L'idea gli piacque moltissimo, e ci dividemmo i compiti: io mi occupai della fase organizzativa, mentre suo sarebbe stato il computo di pubblicizzare l'evento sul web. I problemi organizzativi, non lo nascondo, non furono certo pochi: trovare un'avventura che si adatti ad una seduta di gioco che duri 4/5 ore al massimo non è facile, e nemmeno semplice il fatto che deve trattarsi di un'avventura che abbia certi crismi di giocabilità, di recitazione e coinvolgimento. Un fatto è ritrovarsi a casa fra i soliti amici e giocare un'avventura per diverse settimane, se non mesi, un altro paio di manche è dover masterizzare o giocare con delle persone che probabilmente non hai mai conosciuto prima, e portare a termine il tutto nel giro di poche ore. Trovai su una vecchia funzine un'avventura che debitamente modificata poteva fare al mio caso. La rielaborai, creai dei personaggi e delle opzioni nuove, elaborai strategie e delle controproposte valide e coerenti. Creai anche le schede di gioco, con tutto l'inventario delle attrezzature necessarie ai giocatori.

Conciliare il mio lavoro con tutto questo è stata una vera impresa. La notizia dell'evento cominciava a diffondersi sul web, dapprima sui forum gemellati al nostro, poi, pian piano, anche ad altri. Durante tutta l'estate fui contattato da diverse persone, molte chiesero informazioni, molte mi fecero i complimenti, gli auguri... ma di iscrizioni nessuna. Sino a pochi giorni dalla fine di agosto eravamo ancora in dubbio sull'effettivo svolgimento del torneo. Ma alla fine riuscimmo ad organizzare ben quattro squadre, con partecipanti provenienti dalle province di Roma, Brescia, Teramo, Chieti, L'Aquila e Ascoli Piceno. Tutto si è svolto nel migliore dei modi: vecchi amici si sono reincontrati, nuove amicizie sono nate, tutti hanno partecipato al meglio delle loro possibilità, portando la propria esperienza ed apprendendone di nuove dagli altri partecipanti. Dopo ben 4.30 h di gioco ed un consulto fra i vari master, venivano premiate due squadre: un premio speciale per la miglior recitazione ed interpretazione veniva assegnato ai ragazzi di Chieti (Giovanni, Francesco, Pierpaolo ed Emiliano), mentre il premio per la squadra vincitrice, del torneo e del titolo di “Kings of Crew 2006”, andava ad una squadra mista fra Roma e Brescia (Alessio “Geko”, Angel “Valandur”, Sara “Elyanna” da Rm e Stefano “Maso” da Bs). La splendida giornata si è poi conclusa con una cena conviviale ed un brindisi ai campioni.

Ora, a distanza di qualche settimana, devo dire che si è trattata proprio di una bellissima manifestazione, che sicuramente ripeteremo anche l'anno prossimo, rimettendo in palio il titolo di “Kings of Crew”. Erano molti anni che non partecipavo ad un torneo di gdr, direi dagli anni '90, quando partecipai e vinsi diverse edizioni del Brescia Gioca per la categoria del GiRSA. È stato emozionante organizzare il tutto. Ho avuto modo di conoscere molte persone e di confrontarmi con esse su varie questioni, sia sul regolamento di gioco sia sulle questioni puramente tematiche. Vedere tutti che cooperavano e si davano da fare per la riuscita della manifestazione mi ha riempito di gioia. La mia speranza è che questa manifestazione sia servita a risvegliare il desiderio di giocare maggiormente ai gdr, ed in particolare al GiRSA, e che negli anni a venire i partecipanti siano ancora più numerosi. Un doveroso grazie a tutti i partecipanti, ai sostenitori (www.girsacrew.it – “Il drago della costa” negozio fantasy in Giulianova Lido), che hanno reso possibile la manifestazione. Un Arrivederci al 2007.

Monfa

_____________________________________

Le foto dell'evento

________________________________________________

Download

Nel posto sbagliato al momento sbagliato.
Un avventura dove i giocatori saranno travolti da un susseguirsi di eventi improvvisi.

I background dei personaggi.
Sette protagonisti fra cui scegliere quello che più si adatta al vostro personale punto di vista.

Le schede di gioco dei personaggi, complete di inventario e delle liste d'incantesimi.

La mappa di Erebor e Bosco Atro, dov'è ambientata l'avventura.

La scheda di valutazione, completa di commenti, usata dai master per decretare la squadra campione.

 

 

 

La manifestazione viene organizzata senza scopo di lucro, ma solo per puro spirito ludico.